venerdì 25 aprile 2008

Citizen Kane

Un film di idee, di sostanza ed elegante. Basta solo pensare che è del 1941. Nulla è banale, tutto è studiato e preciso. Inquadrature che risultano originali anche oggi, dialoghi mai scontati e sempre densi di significati, una struttura narrativa complessa, una storia piena di innumerevoli risvolti, a volte esplicitati nel film a volte nascosti. Il film di un genio. Se avessi una scuola di cinema Quarto Potere sarebbe proiettato agli studenti una volta al giorno.

Categories:

sabato 12 aprile 2008

1408

Finalmente un film tratto da un racconto di King fatto come Dio comanda. Bravo J. Cusak, che si cala nella parte con intensità. Ottima la regia e non male la storia. Ho visto di meglio (Identity, con lo stesso Cusak, ad esempio, mi è piaciuto di più) ma sicuramente è un film ben fatto e da vedere.

Categories:

Grande Fiorentina!!!

Splendida prova dei ragazzi di Prandelli in Olanda. Uno 0-2 (doppietta di Mutu) che non ammette discussioni, anche perchè questo risultato è figlio di un dominio sul campo pressochè totale.

Dopo l'1-1 casalingo dell'andata ero, nonostante il risultato non certo favorevole, moderatamente ottimista: sapevo che la squadra avrebbe fatto del suo meglio e avrebbe dimostrato di valere, ma non avrei mai immaginato una prova del genere.

E probabilmente l' avevano messa in conto neppure gli olandesi, che forti del risultato dell'andata si erano disposti in modo tale da aspettarci e poi colpirci in contropiede, concludendo poi la gara magari con un possesso di palla (in cui sono bravi) che avrebbe tolto ogni velleità alla compagine viola.

Ed invece ecco la Viola che non ti aspetti (almeno loro non se lo aspettavano di sicuro): determinata, brillante sul piano fisico, con molti elementi in stato di grazia. E si può dire senza esagerare che in pratica non c'è stata partita.

Ed ora sotto coi Rangers.

Categories:

Si vota

E mai come stavolta la cosa non mi interessa per nulla.

Le solite parole, le solite menate, le solite promesse che tali restarenno. Programmi che, come sempre, dicono tutto e niente.

Dichiarazioni che sanno già di presa per i fondelli.

Facce che non hanno neppure un briciolo di credibilità.

Il disincanto è totale. La mia sensazione, oggi più forte che mai, è che le elezioni sono una cosa che riguardano solo loro, non noi.

Categories:

Copyright © Niente Canzoni d'Amore | Powered by Blogger

Design by Anders Noren | Blogger Theme by NewBloggerThemes.com | BTheme.net        Up ↑